Palazzina a Pomezia

L’edificio ad uso residenziale situato in via Romualdo a Pomezia è costituito da un semplice parallelepipedo al quale si applica una ritmica armonica degli elementi verticali, quali canne fumarie e corpi scala, che gestisce lo spazio e il tempo compositivo attraverso la variazione di proporzionalità tra gli elementi. Influenzato dal ritmo verticale è il segno orizzontale dei balconi, che per contro, invece, si basa su uno studio aritmico. Infatti i balconi consistono in una spezzata di elementi lineari e curvilinei che conferiscono una timbrica irregolare alla composizione, rendendo il progetto una scrittura architettonica personalizzata. Il complesso residenziale è stato realizzato con  una struttura in cemento armato su fondazione a travi rovesce montate su pali. Consta di 9 piani dei quali nei due livelli sotterranei sono stati collocati 38 box auto. Fuori terra  dei sette piani restanti sei ospitano 34 appartamenti mentre al livello terreno è situato il piano pilotis che accoglie uffici e attività commerciali. I rivestimenti esterni sono stati realizzati per la maggior parte in cortina, alcune pareti invece sono rivestite in mattone splittato bianco.